Pony di perdita di peso


Malattie o infortuni possono influenzare notevolmente i fabbisogni di un cavallo.

Post navigation

Ci sono cavalli in convalescenza che hanno bisogno di una dieta decisamente più sostanziosa di quella abituale, e cavalli che invece sono infortunati e quindi, fermi dal lavoro, devono mangiare meno. Cavalli che vivono con condizioni ambientali particolari, ad esempio liberi al paddock in inverno, e quindi particolarmente esposti a freddo, vento e intemperie hanno decisamente delle richieste nutrizionali superiori rispetto a cavalli che vivono in scuderia al caldo.

Vediamo insieme quali sono i 4 errori alimentari più comuni che spesso vedo fare per poca conoscenza della fisiologia dei cavalli, ma anche per rendere più pratica e veloce la somministrazione quotidiana delle razioni da parte di chi manda avanti la scuderia, perdendo magari di vista le reali necessità dei cavalli che ci vivono. Gli errori di pensiero più comuni spesso influenzano in negativo la salute di molti cavalli che si trovano con il tempo oggettivamente in difficoltà, soprattutto se sono soggetti con delle esigenze metaboliche particolari.

Altri shop We love cookies Utilizziamo Cookie e Pixel di terze parti per migliorare il nostro servizio e mostrarti offerte pensate apposta per te, basate sulle tue preferenze.

In fondo è uguale per noi umani… se siamo abituati ad una vita sedentaria non mangeremo come chi fa sport e si muove tutti i giorni. Anche tra gli atleti le esigenze cambiano in funzione del tipo di attività che fanno: un cavallo da completo mangerà differentemente da un cavallo da dressage e viceversa.

pony di perdita di peso bulu box perdita di peso vs normale

Chi ha il diabete mangerà differentemente di chi è insensibile agli zuccheri. Lo stesso è per i nostri cavalli. Equi Scale I diversi tipi di concentrato cereali e mangime e i diversi tipi di fieno hanno proprietà nutrizionali molto differenti in termini di calorie, grassi e contenuto in fibra.

13 abitudini che sabotano la perdita di peso

Come per gli umani, anche i cavalli hanno un fabbisogno quotidiano di calorie per mantenere il giusto peso corporeo. Oggi ci sono calcoli molto semplici da fare, giusto prendendo poche misure al cavallo, per calcolare il peso in maniera abbastanza precisa senza per forza doverlo piazzare su una bilancia tutte le volte. Oppure potete utilizzare la mia app gratuita per iPhone Equiscaleche con due semplici misure vi calcola il peso e ve lo tiene in memoria.

pony di perdita di peso bowflex brucia i grassi

E poi ci sono cavalli che, a parità di peso, hanno bisogno di mangiare il doppio di altri per mantenersi in forma, proprio a causa di un metabolismo più attivo e del tipo di lavoro quotidiano che gli è richiesto di fare.

Cavalli in lavoro con esigenze nutrizionali importanti dovranno essere alimentati con mangimi che abbiano le giuste caratteristiche per loro, in quantità adeguate. Pasti di cereali troppo abbondanti sono difficilmente digeribili dai cavalli, che hanno uno stomaco fisiologicamente non preparato per digerire troppi bruciagrassi più utilizzato tutti insieme, e dunque rischieranno con il tempo di sviluppare gastriti e ulcere.

pony di perdita di peso fyavolv perdita di peso

Paradossalmente, cavalli che abitualmente mangiano del buon fieno ricco e a cui non è richiesta alcuna attività fisica impegnativa potrebbero fare a meno dei concentrati e alimentarsi solo con quello. Intuitivamente ingrasserà e si sentirà con molta probabilità male se comincerà a mangiare molti grassi e zuccheri e invece dimagrirà se la nuova dieta sarà carente di calorie.

  • Preghiera novena per perdere peso
  • Le iniezioni di vitamina b12 possono farti perdere peso
  • Anche alimenti come orzo, fieno, avena o riso possono presentare superfici taglienti e determinare danni alle gengive o alla mucosa orale del cavallo nel momento della masticazione.
  • Perdita di peso vca

In entrambi i casi la salute ne risentirà e per i cavalli avviene esattamente la stessa cosa. Fieni scadenti che costano poco sono in genere tagliati troppo maturi e per questo motivo sono ricchi in lignina che li rende, oltre che scarsi di nutrienti, anche duri e poco appetibili per il cavallo che non ne mangerà sicuramente a sufficienza.

Nei cavalli, ma anche in noi umani, la continua sensazione di fame è causa di stress con un rilascio di ormoni corticosteroidi in grado di peggiorare la situazione. In più i cavalli hanno bisogno di masticare continuamente per sentirsi appagati e il non avere cibo a disposizione, oltre a farli sentire sempre affamati, li fa annoiare con il rischio di sviluppare tutta quella serie di vizi comportamentali che abbiamo visto prima.

UNA RELAZIONE DA RIPENSARE

Una giusta quantità di proteina nella razione serve per il metabolismo dei nutrienti oltre allo sviluppo osseo e muscolare durante la crescita e il lavoro. I puledri per costruirsi una buona impalcatura ossea e muscolare hanno bisogno degli aminoacidi, i mattoncini di cui sono fatte le proteine, altrimenti il loro fisico rimarrà indietro di crescita e una volta adulti ne pagheranno le conseguenze.

Il dott. Negli ultimi anni potrebbe anche esserci stato anche uno spostamento nella percezione di quella che è considerata una condizione ideale per il cavallo, la quale sembra favorire nei punteggi proprio le condizioni di peso più elevate.

Negli anni ho visto tantissimi puledri da corsa non alimentati correttamente che a due o tre anni sembravano averne uno e che chiaramente non potevano essere performanti, soprattutto da più giovani, sviluppando molte problematiche ortopediche in più rispetto ai loro coetanei alimentati correttamente. Cavalli con una grande pancia e uno sviluppo muscolare insufficiente spesso sono alimentati con una dieta troppo povera di proteina.

pony di perdita di peso posso perdere peso in 4 settimane

Pony di perdita di peso anziano Questo è tipico di cavalli che mangiano solo fieno di prato stabile. Per cavalli in crescita, cavalli in lavoro anche lavoro non particolarmente impegnativoe cavalli anziani lasciati a fare pony di perdita di peso loro pensione al prato, è dunque sbagliato dare solo fieno da mangiare, soprattutto se si tratta di un fieno povero in proteina, come la maggior parte del nostro fieno italiano. È un dato di fatto: gli anziani hanno bisogno di un occhio di riguardo in più da parte del proprietario rispetto ai cavalli più giovani, anche se sono in pensione.

Imisteridelcavallo Magazine Privacy e cookie: Questo sito utilizza cookie. Occorre prevenirla con le giuste precauzioni. Occorre prevenire la perdita di peso invernale prendendo le giuste precauzioni: Assicurati che il tuo cavallo entri nella stagione fredda con un punteggio di condizione corporea tra 4 e 6. Rimuovi le coperte quotidianamente. Se non la togli completamente, almeno tirala indietro per controllare i fianchi e la parte superiore del cavallo.

Per i cavalli più anziani, come per i puledri in crescita e le fattrici in lattazione, un integrazione nella dieta con del fieno di erba medica è molto efficace perché consente di stare alti con la proteina senza dover aumentare eccessivamente la quantità di concentrati, difficilmente digeribili.

Erba medica.