Quanti kj per la perdita di peso, Panoramica


Learn technical English with this video! Panoramica L'energia è una nozione centrale per la fisica, chimica, fisiologia e vita stessa. Né la vita né il movimento è possibile senza energia. In fisica è definita come la proprietà di oggetti o campi, che consentono di lavorare su altri oggetti, ad esempio a causa del movimento.

L'unità SI per l'energia è un joule. Un joule rappresenta la quantità di energia estesa mentre si applica una forza di 1 newton a un corpo e muovendolo per un metro. Energia nella fisica Energia cinetica vs energia potenziale Energia cinetica di un corpo con massa m che si sposta a una velocità v pari al lavoro che una forza deve completare per accelerare il corpo dal suo stato di riposo alla velocità v.

Qui, il lavoro è definito come la quantità di forza necessaria a muovere il corpo per una determinata distanza s. In altre parole è l'energia di un corpo in movimento.

L'energia potenziale, d'altro canto, è l'energia di un corpo a riposo. È l'energia necessaria per tenere il corpo nella posizione corrente nello spazio. Stazione idroelettrica Sir Adam Beck Cascate del Niagara, Ontario, Canada Ad esempio, quando una palla da tennis è colpita da una racchetta e si ferma momentaneamente, le forze che agiscono su di essa come la gravità e la resistenza della racchettala fanno rimanere ancora in quella posizione. Al momento, ha un'energia potenziale, ma non cinetica.

Una volta che rimbalza dalla racchetta e si allontana, ha energia cinetica. Quando il corpo è in movimento, ha energia cinetica e potenziale, e converte l'energia cinetica in potenziale o viceversa. Ad esempio, quando una pietra viene lanciata in alto, quando vola e rallenta, l'energia cinetica è convertita in potenziale.

TUTTE LE CALORIE FANNO INGRASSARE IN EGUAL MISURA?

Probabilmente l'energia potenziale ha un picco quando la pietra smette di volare. Poi la pietra cade, e quando accelera, l'energia cinetica aumenta, mentre quella potenziale diminuisce.

Infine, l'energia cinetica raggiunge il massimo al momento dell'impatto con la Terra, quando la pietra smette di muoversi. La legge di conservazione dell'energia stabilisce che la quantità totale di energia in un sistema isolato resta costante. La pietra nell'esempio precedente ha quantità mutevoli di energia cinetica e potenziale durante la sua caduta, ma la somma delle due è costante, in quanto l'energia cinetica si converte in quanti kj per la perdita di peso potenziale, e viceversa.

Gli esseri umani hanno usato questo principio per eseguire numerose attività difficili con l'ausilio di vari dispositivi e macchine. Ad esempio, l'energia cinetica dell'acqua in movimento è stata usata per molti secoli per muovere i mulini ad acqua per la produzione di farina.

Poiché sempre più persone usano la tecnologia come auto e computer nella vita quotidiana, la richiesta di energia è in costante aumento. Attualmente, le fonti primarie di energia sono non rinnovabili.

Esempi di tali combustibili sono carbone, petrolio e uranio, utilizzato per produrre energia nucleare. Negli ultimi anni l'energia rinnovabile o energia da fonti che possono essere rinnovate dalla tecnologia umana, è all'ordine del giorno della maggior parte dei governi e molte organizzazioni internazionali come le Nazioni Unite.

Un gran numero di progetti di ricerca si concentra sulla ricerca di energia rinnovabile.

Alcune delle tecnologie ad energia rinnovabile attualmente usate generano energia eolica, solare e onde, solo per citarne alcune. L'energia generata fotocamera sottile uso industriale e domestico è generalmente convertita in energia elettrica. L'energia elettrica è la velocità di trasferimento dell'energia all'interno del circuito elettrico. L'energia elettrica è generata da batterie o generatori elettrici.

Le prime centrali elettriche hanno generato elettricità da carbone ed energia idroelettrica, m sono apparse anche altre fonti, come petrolio, gas naturale, fonti di energia solare ed eolica. Il principio fondamentale dietro la generazione di energia è convertire l'energia in modo tale da poterla trasportare e usare in modo semplice per lo più l'elettricità.

In alcuni casi grandi impianti industriali generano la propria energia, ma più comunemente la produzione di energia è generalmente effettuata in centrali elettriche su scala industriale, perché non è logisticamente o economicamente fattibile farlo in casa.

Il conteggio corretto delle calorie con i migliori ricettari

Uno dei motivi per il quale l'energia elettrica è stata scelta come fonte di energia primaria per uso domestico e nell'industria è la semplicità di trasporto su lunghe distanze usando linee di potenza e le perdite sono minime. La potenza meccanica include energia generata da turbine che sono mosse da acqua, vapore, gas caldo o aria.

Il vapore è creato bruciando combustibili fossili o da reazioni nucleari. Carburanti fossili sono carburanti scavati dalla terra, come petrolio, gas naturale o carbone.

Perdere peso: 10 miti da sfatare | Educazione Nutrizionale Grana Padano

Poiché queste fonti sono limitate, esse sono chiamate fonti non rinnovabili. Le fonti rinnovabili includono energia solare, oceanica, geotermica e biomassa. In aree in cui a causa di problemi infrastrutturali ed economici la fornitura di energia non è costante o non è possibile accedere alla rete, sono usati sistemi di riserva o portatili.

quanti kj per la perdita di peso

Molti individui, società e organizzazioni, come gli ospedali, usano piccoli generatori per produrre elettricità.

Questi sono solitamente motori alternativi, che bruciano combustibili fossili e convertono la pressione generata in movimento meccanico. Alcune aree con sole abbondante utilizzano anche pannelli fotovoltaici come backup. Impianto produzione energia elettrica Florida Power and Light, Port Everglades, Florida È un impianto energetico di gas e petrolio a quattro unità Energia generata da combustibili fossili Combustibili fossili si sono formate nel corso di milioni di anni da resti di piante e animali, in condizioni di estrema pressione e calore all'interno della crosta terrestre.

Essi sono di solito ad alto contenuto di carbonio. Al momento, i combustibili fossili sono la principale fonte per generazione di energia in tutto il mondo. Tuttavia, le emissioni di gas serra, quanti kj per la perdita di peso producono, contribuiscono al surriscaldamento globale. Un problema aggiuntivo con i combustibili fossili è che non sono rinnovabili e si stanno esaurendo più velocemente di quanto nuovi combustibili fossili sono creati.

Se facciamo affidamento soprattutto sui combustibili fossili, un giorno saremo senza fonti di energia. Torri di raffreddamento di una centrale nucleare Immagine per gentile concessione di RF. È generata da una reazione di fissione nucleare controllata, in cui un nucleo di un atomo si divide in parti più piccole e rilascia energia. L'energia riscalda l'acqua e produce vapore, che, a sua volta, sposta le turbine. Pone problemi di sicurezza, soprattutto dopo una serie di incidenti a centrali nucleari, tra i più infami e disastrosi quanti kj per la perdita di peso quello di Chernobyl in Ucraina, Three Mile Island negli Stati Uniti e Fukushima in Giappone.

Dopo il disastro di Fukushima, un certo numero di paesi ha iniziato a rivalutare il loro uso di energia nucleare, e alcuni, come la Germania, stanno lavorando per chiudere le proprie centrali nucleari nel prossimo futuro. Un ulteriore problema è il deposito di combustibile nucleare esaurito.

Alcuni dei sottoprodotti della produzione di energia nucleare possono essere riutilizzati in altri settori come in medicina o nella produzione di armi, ma la maggior parte del materiale deve essere stoccato come rifiuti radioattivi.

Attualmente ogni paese ha propri sistemi di stoccaggio per il combustibile esausto. Centrale nucleare di Pickering, Ontario, Canada Un'alternativa più sicura che è attualmente oggetto di ricerca è quella di produrre energia da fusione nucleare, una reazione che rilascia energia quando diversi nuclei collidono ad alta velocità e si uniscono in un nuovo nucleo.

In modo simile alla fissione nucleare, questa reazione produce scorie radioattive, ma questo tipo di rifiuti cesserà di essere radioattivo dopo un centinaio di anni, a fronte delle migliaia di anni nel caso della fissione nucleare.

I materiali necessari per produrre questa reazione sono anche meno costosi. Al momento, reazioni di fusione richiedono grandi quantità di energia per facilitare, ma i ricercatori stanno lavorando sui modi per permettere quanti kj per la perdita di peso questa reazione di produrre più energia rispetto a quanta ne se ne richiede e renderla economica.

quanti kj per la perdita di peso

Energia rinnovabile Altre alternative includono l'uso di fonti di energia rinnovabile, come energia da onde, luce solare e vento.

Al momento queste fonti alternative non sono sviluppate abbastanza per sostituire i carburanti fossili.

quanti kj per la perdita di peso

Tuttavia, grazie ai contributi forniti da alcuni governi, e anche perché queste fonti energetiche sono molto meno dannose per l'ambiente rispetto a quelle non rinnovabili, stanno diventando sempre più popolari. Pannello fotovoltaico Energia solare Gli esperimenti sull'energia solare sono iniziati nelma questa tecnologia non ha avuto grande utilizzo fino a tempi recenti. In tempi recenti, l'industria solare si sta sviluppando molto rapidamente a causa della domanda e dei sussidi da parte dei governi e organizzazioni internazionali.

Parchi solari, che sono grandi aree coperte con pannelli solari, sono stati costruiti negli anni ' Molto spesso l'energia solare viene accumulata e l'elettricità è generata mediante pannelli fotovoltaici. Talvolta motori termici sono utilizzati dove l'energia solare riscalda l'acqua e il vapore acqueo risultante fa girare le turbine, che a loro volta fanno girare i generatori. Il primo uso principale è stata la navigazione, che risale a circa anni fa.

Mulini a vento sono usati da centinaia di anni. Le prime turbine eoliche sono state create negli anni '70 del ' Energia marina L'energia delle maree è stata utilizzato sin dai tempi dell'Impero Romano, ma l'energia delle onde e delle correnti è stata utilizzata solo di recente.

Negli ultimi anni le stazioni che accumulano energia di onde, maree e correnti sono state costruite e testate. Mentre l'idea di produrre energia dalla forza marina non è nuova, dispositivi che accumulano questa energia su grande scala devono continuare ad essere sviluppati e testati. Attualmente, impianti che sfruttano le onde esistono in Portogallo, Regno Unito, Australia e Stati Uniti, ma alcuni di essi sono in fase sperimentale.

L'energia marina ha un grande potenziale per fornire energia a un'ampia popolazione. Turbina di mara al Museo Canadese della Scienza e della Tecnologia, Ottawa Energia biomassa La biomassa o il biocarburante genera energia quando materiale vegetale viene bruciato. Durante questo processo l'energia solare che le piante generano attraverso la fotosintesi è rilasciata come calore.

È ampiamente utilizzata nella vita quotidiana, per esempio, per fornire calore per il riscaldamento e la cottura, e anche come combustibile per il trasporto. Una variante di biocarburante, il biodiesel, viene utilizzata nell'industria automobilistica sia come additivo per altri carburanti diesel quanti kj per la perdita di peso da solo. Energia geotermica La Terra accumula energia nel suo nucleo in forma di calore.

La crosta terrestre è calda fin dalla sua formazione originale e calore supplementare è costantemente generato dal decadimento radioattivo di minerali. Fino a poco tempo fa, questa energia è stata accessibile per lo più nelle zone che si trovano intorno ai confini delle placche tettoniche, dove sono presenti sorgenti di acqua calda.

Dimagrimento e calorie

Ora, i pozzi geotermici sono creati per avere accesso a questa energia in modo più ampio. Tuttavia, questo è un processo costoso. Fiume Niagara nei pressi della stazione di generazione The William B. Rankine, che è stata chiusa nel Cascate del Niagara, Ontario, Canada Energia idroelettrica L'energia idroelettrica è un'altra alternativa ai combustibili fossili.

L'energia idroelettrica è considerata da molti come energia pulita a basso impatto ambientale negativo.

Converti kilojoule [kJ] chilogrammo [kg]

Infatti, con questa fonte di energia le emissioni di gas serra non sono un problema come lo sono per i combustibili fossili. Energia idroelettrica è generata dal flusso dell'acqua.

quanti kj per la perdita di peso

È usata dagli esseri umani da lungo tempo. Un mulino ad acqua quanti kj per la perdita di peso un esempio di utilizzo di questa energia. Attualmente, l'elettricità è generata da energia cinetica accumulata dall'acqua corrente di fiumi o energia potenziale di acqua nei serbatoi. Questa energia muove turbine ad acqua. Le dighe usano la differenza di altezza tra il serbatoio da cui scorre l'acqua e il fiume in cui scorre l'acqua. Stazione idroelettrica Robert Moses Niagara Lewiston, New York, Stati Uniti Nonostante gli aspetti positivi dell'energia idroelettrica, esistono numerosi problemi con la sua generazione.

Ad esempio, lo spostamento e il danneggiamento di habitat per la costruzione di dighe provoca notevoli danni alla biodiversità. Come risultato della costruzione dighe si estinguono piante e animali, normalmente presenti nel loro ecosistema.

Ad esempio, il pesce potrebbe non essere in grado di andare a monte per deporre le uova e potrebbe non essere in grado di adattarsi al nuovo ambiente. Lo spostamento di persone a causa della costruzione della diga è una questione umanitaria, in alcuni paesi in cui la costruzione non è regolamentata dal pubblico e dal governo.

Uno dei più famosi progetti di dighe noto per la violazione dei diritti umani e i problemi ambientali è il progetto della Diga delle Tre Gole in Cina. Durante la costruzione di questa diga, oltre 1,2 milioni di persone sono state sfollate mentre aree industriali e città sono state allagate.

CALCOLO PRECISO DEL FABBISOGNO ENERGETICO QUOTIDIANO

Questo è un problema perché rifiuti industriali e umani e sul territorio allagato hanno inquinato l'acqua. Gli scienziati temono che la creazione di un serbatoio di tale portata accresca il rischio di frane questo è già un problema e il potenziale di terremoti. Dal il governo cinese ha riconosciuto alcuni dei problemi in questo progetto, tra cui l'aumento della frequenza di terremoti. Energia nell'alimentazione e nell'esercizio Calorie nell'alimentazione Contenuto calorico di zucchero, mela, banana e salame L'energia nell'alimentazione e nell'esercizio è solitamente misurata in kilojoule o calorie alimentari.

Una caloria alimentare equivale a una kilocaloria o calorie nella notazione scientifica. È circa 4,2 kilojoule. Una caloria alimentare è formalmente definita come la quantità di energia necessaria per innalzare la temperatura di un chilogrammo di acqua di un grado nella scala Kelvin. Ci sono 9 calorie alimentari, o semplicemente calorie per grammo di grassi, 4 calorie per grammo di carboidrati e proteine e 7 calorie per grammo in alcool.

Quante calorie al giorno si devono assumere per dimagrire velocemente?

Anche alcune altre sostanze contengono calorie. Questa energia è rilasciata durante il metabolismo. Quando in dieta, le persone spesso calcolano le calorie consumate attraverso il cibo e le bevande, e consumate attraverso l'esercizio per determinare se mangiano più o meno del loro fabbisogno calorico giornaliero.