Perdita di peso e linfonodi doloranti


Generalità I linfonodi inguinali ingrossati sono un segno clinico riscontrabile in occasione di infezioni, tumori e malattie autoimmuni. Shutterstock Inoltre, sono un possibile effetto collaterale di determinati farmaci e vaccini. Caratterizzati da una o più tumefazioni dolorose, i linfonodi inguinali ingrossati sono facili da diagnosticare; la loro identificazione, infatti, richiede un semplice esame palpatorio della regione inguinale.

perdita di peso e linfonodi doloranti

Il trattamento adottato in presenza di linfonodi inguinali caffeina aspirina perdita di grasso dipende dalla causa scatenante; per questo motivo, durante la fase diagnostica, è fondamentale recensione di bruciagrassi elite s7 il medico conduca un'indagine relativa ai fattori causali.

Agendo in modo simile a dei depuratori, i linfonodi sono spesso definiti con il termine di filtri biologici.

Linfonodi Reattivi

Cosa sono i Linfonodi Inguinali Ingrossati? I linfonodi inguinali ingrossati sono un segno tipico di svariate condizioni mediche, tra cui infezioni, tumori, malattie autoimmuni, particolari terapie farmacologiche e vaccini.

perdita di peso e linfonodi doloranti

Poiché in medicina, la presenza di linfonodi ingrossati è indicata con il termine specialistico di linfoadenopatia, i linfonodi inguinali ingrossati sono definibili anche con l'espressione "linfonadenopatia inguinale". Due importanti appunti terminologici, per capire meglio i linfonodi inguinali ingrossati Linfoadenopatia, linfonodi ingrossati e ingrossamento dei linfonodi sono sinonimi.

Linfonodi ingrossati

Cenni di anatomia relativa ai linfonodi inguinali I linfonodi inguinali sono i linfonodi della coscia con sede nella regione anatomica denominata inguine. Posti sotto il cosiddetto legamento inguinale, i linfonodi sono classificabili in due gruppi: il gruppo dei linfonodi inguinali superficiali e il gruppo dei linfonodi inguinali profondi. I linfonodi inguinali superficiali si localizzano poco sotto la cutesono circa una decina e hanno il compito di accogliere perdita di peso e linfonodi doloranti scaricare nei linfonodi inguinali profondi la linfa proveniente da: genitali, basso addome, parte bassa della schienaanoperineonatiche, cosce e gambe.

Shutterstock I linfonodi inguinali profondi, invece, risiedono molto al di sotto della pelle in una struttura nota come triangolo femoralepossono variare in numero tra le 3 e le 5 unità e, oltre a ricevere la linfa dai linfonodi inguinali superficiali, hanno l'incarico di ospitare la linfa con provenienza da: le parti più basse degli arti perdita di peso e linfonodi doloranti, il clitoride nelle donne e il pene negli uomini.

Linfonodi ingrossati, gonfi e/o infiammati: cause, pericoli e rimedi

Il passaggio finale del drenaggio linfatico che ha per protagonisti i linfonodi inguinali vede lo scarico della linfa giunta ai linfonodi inguinali profondi nei linfonodi iliaci esterni. Cause Riprendendo nozioni già fornite nella precedente sezione di questo articolo, i linfonodi inguinali ingrossati riconoscono varie cause, tra cui: infezioni, tumori, malattie autoimmuni, l'uso di certi farmaci e la pratica di determinate vaccinazioni.

I linfonodi inguinali ingrossati, quindi, possono essere una conseguenza di stati patologici di differente severità oppure un effetto collaterale derivante dalla somministrazione di certi prodotti farmacologici.

Infezioni e linfonodi inguinali ingrossati Tra le infezioni responsabili del fenomeno dei linfonodi inguinali ingrossati, figurano: Le malattie sessualmente trasmissibili. Alcuni noti esempi di tali condizioni mediche sono la gonorreala sifilideil linfogranuloma venereo, il cancroide o ulcera venerea e l' herpes genitale.

perdita di peso e linfonodi doloranti

Shutterstock Alcune infezioni viralicome per esempio la mononucleosil' orchite virale o l' AIDS. Infezioni batteriche che interessano la pelle e i tessuti sottocutanei, compresi muscoli e ossa.

Linfonodi ingrossati, tumore e altre cause

La toxoplasmosi. È una malattia parassitaria parassitosidovuta al parassita Toxoplasma gondii. La peste bubbonica. Esempio di zoonosi cioè infezione trasmessa dagli animalila peste bubbonica è responsabile di linfoadenopatia in più parti del corpo; infatti, oltre ai linfonodi inguinali ingrossati, è associata anche ai linfonodi del collo ingrossati e ai linfonodi ascellari ingrossati. Tumori e linfonodi inguinali ingrossati Nell'elenco dei tumori correlati alla presenza di linfonodi inguinali ingrossati, compaiono: Le leucemie.

Sono tumori maligni del sangue che colpiscono le cellule progenitrici dei globuli bianchi.

perdita di peso e linfonodi doloranti

Elementi della cosiddetta componente cellulare del sangue, i globuli bianchi sono parte integrante del sistema immunitario, quindi hanno il compito di difendere l'organismo dalle minacce provenienti dall'esterno e dall'interno. I linfomi. Sono tumori maligni che colpiscono specificatamente i linfonodi. Esistono due tipologie di linfoma : il linfoma di Hodgkin e il linfoma non-Hodgkin.

La presenza di un linfoma è spesso associata non solo ai linfonodi inguinali ingrossati, ma anche all'ingrossamento dei linfonodi ascellari e dei linfonodi del collo. I tumori agli organi pelvici e le possibili conseguenti metastasi. Di norma, l'ingrossamento di un gruppo di linfonodi, osservato in presenza di un tumore malignorappresenta il segnale che il tumore maligno in questione si è diffuso altrove, rispetto alla sua sede d'origine.

I 12 campanelli d'allarme per le donne

I melanomi. Malattie autoimmuni e linfonodi inguinali ingrossati Tra le più note malattie autoimmuni associate al fenomeno dei linfonodi inguinali ingrossati, rientrano: l' artrite reumatoide e il lupus eritematoso sistemico.

L' artrite reumatoide è una forma di artrite infiammazione delle articolazioniche comporta la degenerazione della capsula articolare appartenente alle articolazioni mobili o diartrosi.

Il lupus eritematoso sistemico, invece, è una malattia infiammatoria multisistemica, cioè una malattia che causa infiammazione in diversi organi e tessuti del corpo umano il termine "multisistemica" si riferisce proprio alla molteplicità di organi e tessuti interessati.

Importante: artrite reumatoide e lupus eritematoso sistemico si caratterizzano per la presenza di linfonodi inguinali ingrossati, quando sono nelle loro fasi più avanzate. In altre parole, i linfonodi inguinali ingrossati contraddistinguono l'artrite reumatoide e il lupus eritematoso sistemico, soltanto quando queste due condizioni sono ormai consolidate e in atto da diverso tempo.

Farmaci e linfonodi inguinali ingrossati Tra i farmaci che, nell'elenco degli effetti collaterali, includono anche il fenomeno dei linfonodi inguinali ingrossati, figurano: L' allopurinoloun medicinale indicato specificatamente alla cura della gotta ; I farmaci per l' epilessia noti come fenitoina e carbamazepina N.

B: la carbamazepina trova impiego anche nella cura del disturbo dipolare ; I farmaci penicillinici, indicati alla cura di alcune infezioni batteriche; La pirimetamina, un farmaco indicato al trattamento della malaria ; I sulfamidici.

Vaccini e linfonodi inguinali ingrossati Vaccini che hanno tra gli effetti collaterali i linfonodi inguinali ingrossati sono il vaccino trivalente contro morbilloparotite e rosolia e il vaccino anti- tifo.

ECOGRAFIA E LINFONODI - FRANCESCO VULTERINI

Altre cause di linfonodi inguinali ingrossati:.